Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione. Clicca ok per permettere l'uso dei cookie o di più per leggere la polliticy

La riflessologia plantare

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
fShare
0
Pin It

La riflessologia plantare è una tecnica naturale, che induce uno stato di rilassamento profondo in grado di alleviare la tensione e calmare lo stress causati dal vivere quotidiano, poiché favorisce il mantenimento dell'equilibrio del flusso energetico corporeo.

Nel piede, tutte le parti del corpo si rispecchiano secondo un sistema di “riflessi” che ricalcano la disposizione fisica delle vie nervose. L'obiettivo dell'operatore che eserciti un massaggio plantare, è dunque quello di stimolare questi riflessi, attraverso manualità specifiche in grado di attivare una risposta involontaria allo stimolo indotto. La riflessologia plantare, si incentra anche sulle conoscenze proprie della medicina energetica ( MTC ) basata sui flussi energetici in costante movimento nel corpo, artefici di cambiamenti fisici ed emotivi.
Osservando le caratteristiche morfologiche dei piedi e delle dita, eventuali callosità e segni come solchi o pieghe, o la presenza di alterazioni cutanee, è possibile qualificare un certo squilibrio degli organi riflessi corrispondenti alle zone interessate, nonché eventuali correlazioni emozionali.
Prima di iniziare la stimolazione zonale, viene eseguito il massaggio di apertura, per favorire il rilassamento dei piedi ( e della persona ), la mobilizzazione articolare e la decontrazione muscolare. La sensazione di benessere viene apprezzata durante ogni trattamento, e la ripetizione costante delle sedute può portare in tempi brevi ad un tangibile
miglioramento delle condizioni di salute generali, con risvolti positivi sia a livello fisico che sulla sfera psico-emotiva. È un massaggio dolce, indicato ed apprezzato anche dai bambini, che attraverso queste coccole, trovano tranquillità ed accoglienza tali, da richiedere dopo pochi giorni un nuovo trattamento.

Voi ne pensate? avete delle domande o volete altre informazioni su questa tecnica naturale? commentate!

Se sei interessata iscriviti al corso di Riflessologia plantare clicca qui per tutte le informazioni del percorso formativo!

 

(In foto: un “cucciolo” di cinque anni che si è addormentato durante una seduta...)

 

 

Sign in to your account